Accordo sul clima di Parigi

Accordo sul clima di Parigi

La Casa Bianca non si pronuncia e prende tempo

  Mercoledì, 10 Maggio, 2017 - 12:18

La Casa Bianca rimanda a data da destinarsi la decisione relativa al rispetto, da parte degli Stati Uniti, dell'accordo sul clima sottoscritto a Parigi.

Risultano non superate, quindi, le divisioni profonde che attraversano la squadra del presidente Trump in merito alle politiche ambientali e climatiche.

Sempre in primo piano, nel corso di questa negoziazione interna, la figura di Ivanka Trump alla guida della fazione che richiederebbe di rinegoziare i termini dell'accordo, senza cancellare l'impegno sottoscritto da Obama nel dicembre 2015.

Trump avrebbe affidato alla figlia il compito di rivedere i termini dell'accordo in attesa della conferenza internazionale di Berlino, il prossimo 18 maggio, che si occuperà di predisporre l'applicazione di quanto previsto, per ora, solo in linea teorica.

Sviluppo

Articoli correlati