G7 ambiente: la via è tracciata

G7 ambiente: la via è tracciata

USA fuori dal coro

  Giovedì, 15 Giugno, 2017 - 09:41

Il vertice bolognese del G7 sul clima ha visto confermati gli impegni di Taormina 2017 con gli Usa isolati e le restanti sei potenze economiche mondiali pronte a proseguire lungo il cammino intrapreso con la sottoscrizione degli accordi di Parigi.

Impegni non negoziabili che aprono la strada ad una sfida economica, energetica, tecnologica, sociale e geopolitica.

Gli Stati Uniti, di fatto, non hanno aderito alle sezioni dell'accordo relative al cambiamento climatico e alle banche multilaterali di sviluppo.

Sostanzialmente gli Stati Uniti ribadiscono l'impegno al fianco dei Sei in un modo definito "coerente con le priorità nazionali, preservando sia una forte economia che un ambiente salubre".

Il ritiro dagli accordi di Parigi prevede inoltre l'indisponibilità di risorse finanziarie da destinare alle banche multilaterali di sviluppo.

Le esigenze economiche a stelle e strisce dunque conducono all'adesione parziale del colosso americano.

Ambiente

Articoli correlati