Lenticchia di Altamura

Lenticchia di Altamura

9 comuni lucani nel disciplinare

  Martedì, 31 Gennaio, 2017 - 15:36

“Con ben 9 areali di riferimento sui 19 individuati nel disciplinare di produzione in un territorio a cavallo con la Puglia e con circa 10 mila ettari investiti a questa coltura è forte il coinvolgimento territoriale della Basilicata nella produzione della Lenticchia di Altamura". “Un prodotto - spiega l’assessore alle politiche agricole della regione Basilicata, Luca Braia - che ha ottenuto solo due mesi fa il riconoscimento di denominazione IGP dal Ministero delle Politiche Agricole".

Un quadro premiante che valorizza un prodotto particolare e genuino. A tale fine è stato appena costituito, inoltre, il Consorzio di Tutela e Valorizzazione che raggruppa circa 40 agricoltori pugliesi e lucani, in attesa della registrazione definitiva del marchio comunitario da parte dell’UE.

I produttori lucani caratterizzano per due terzi la produzione complessiva della tradizionale coltura con forte legame geografico, storico e territoriale di questa particolare lenticchia, oggi già presente in tutta la GDO.

Articoli correlati