Luglio: +1,37 gradi

Luglio: +1,37 gradi

I numeri del surriscaldamento globale

  Martedì, 23 Agosto, 2016 - 10:58

Il mese di luglio ha fatto segnare in Italia una temperatura superiore di 1,37 gradi rispetto alla media di riferimento ma, quello appena trascorso, è stato il mese più caldo sulla faccia della Terra dal 1880, cioè da quando sono iniziate le registrazioni della temperatura.

E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dei dati Isac Cnr nel commentare i rilevamenti della Nasa secondo i quali nel mese scorso la superficie terrestre ha fatto segnare a livello globale 0,84 gradi centigradi in più rispetto alla media con il risultato che il 2016 si classifica come l’anno più bollente di sempre grazie ai record fatti segnare in ognuno dei sette primi mesi dell’anno.

Articoli correlati