Pacchetto latte Ue

Pacchetto latte Ue

Allevatori chiedono OCM latte

  Giovedì, 8 Settembre, 2016 - 11:08

OCM Latte e sostegno alle Dop, oltre ad una maggiore internazionalizzazione nei paesi terzi e difesa della tipicità.

Queste le priorità degli allevatori italiani, in attesa che siano operativi gli strumenti del Pacchetto Latte anticrisi adottato da Bruxelles.

500 milioni, questo lo stanziamento previsto, dei quali 350 nella disponibilità degli Stati Membri e 150 a sostegno della riduzione volontaria delle consegne di latte.

Gli imprenditori italiani, però, avanzano richieste concrete che emergono dal sondaggio realizzato da Fieragricola Verona, che a coinvolto 480 allevatori e trasformatori.
Il 22,9% delle risposte è in linea con quanto disposto dalla Commissione europea, cioè di un piano di riduzione volontaria, ai sensi dell’articolo 222 del Trattato sul funzionamento dell’Ue fra tutti i Paesi comunitari.

Articoli correlati