Riviera nord-adriatica

Riviera nord-adriatica

Torna il pesce fresco

  Mercoledì, 7 Settembre, 2016 - 10:31

Tornano in mare i pescherecci della Riviera nord-adriatica, pronti a rifornire i mercati dopo il lungo stop imposto dal fermopesca.

Una ripresa che arriva dopo 43 giorni di riposo che ha interessato tutto l’alto Adriatico, da Trieste a Rimini riportando in tavola il pesce fresco a chilometro zero.

"L’attuale format del fermo pesca, inaugurato esattamente 30 anni fa – denuncia Coldiretti Impresa Pesca – ha ampiamente dimostrato di essere inadeguato, poiché non tiene conto del fatto che solo alcune specie ittiche si riproducono in questo periodo, mentre per la maggior parte delle altre si verifica in date differenti durante il resto dell’anno".

Da qui la proposta di Coldiretti Impresapesca di differenziare il blocco delle attività a seconda delle specie, mentre le imprese ittiche potrebbero scegliere ciascuna quando fermarsi in un periodo compreso tra l’1 luglio e il 30 ottobre.

Articoli correlati