Agromafie e caporalato

Agromafie e caporalato

Enrico Rossi: "Sospendere i fondi a chi sfrutta"

  Martedì, 5 Luglio, 2016 - 10:00

Se le molte proposte di legge in attesa di esame da parte dell'Aula prevedono inasprimento di pene per i caporali, tutto ciò ancora non basta.

"E' arrivato il momento - ha dichiarato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi - di chiamare in causa anche gli imprenditori che devono controllare chi lavora per loro, evitando di utilizzare operai sfruttati brutalmente dalla criminalità".

La proposta del Presidente Rossi è dunque la seguente: bloccare i fondi europei.

"L'Europa che tutto norma – ha precisato Rossi - dalla compatibilità ambientale, alla tutela della salute al benessere animale, nel caso di sfruttamento del lavoro non prevede assolutamente nulla. Ho fatto alla Ue una proposta in tal senso e spero mi venga data presto una risposta. Lo ripeto: deve esserci una penalizzazione per quell'imprenditore che si avvale di lavoro sfruttato. Non può cavarsela dicendo di non sapere".

Articoli correlati