Macfrut 2017

Macfrut 2017

La presentazione in Cina

  Giovedì, 19 Gennaio, 2017 - 10:04

Lo sterminato mercato cinese apre immense possibilità ai prodotti ortofrutticoli italiani.

Macfrut è il “vettore” di questo percorso commerciale.

Presentata nello Spazio Italia dell’Ambasciata Italiana a Pechino la prossima edizione della grande fiera dell'ortofrutta Made in Italy. L’edizione 2017, in programma a Rimini Fiera dal 10 al 12 maggio, sarà l’edizione della Cina, Paese partner della rassegna, già oggi mercato di riferimento del kiwi italiano.

L’Italia, primo produttore in Europa di kiwi con 500 mila tonnellate, ha visto crescere l’export del proprio prodotto nel Gigante d’Oriente di ben 7 volte negli ultimi cinque anni, tanto che il 69% del kiwi europeo in Cina è “Made in Italy”.

Nell’ultimo triennio (2013-2015) oltre 13.000 tonnellate di kiwi italiano hanno fatto tappa in Cina, con una tendenza all’aumento (elaborazione Cso Italy su dati Eurosat).

E sempre a proposito di novità, Macfrut si chiude con un evento unico nel panorama fieristico internazionale.

La proposta arriva dalla Regione Basilicata – partner della edizione 2017 – con la possibilità ai top buyers di visitare, al termine della fiera, le zone produttive del Metapontino con voli privati dall’aeroporto di Rimini alla aviosuperficie di Pisticci. Un breve tour per toccare con mano alcune tra le più dinamiche realtà del mondo ortofrutticolo, e visitare Matera, capitale Europea della Cultura 2019.

Ancora una volta una proposta dal doppio significato: economico e culturale. 

Articoli correlati