Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene: Patrimonio Unesco

Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene: Patrimonio Unesco

La proposta al vaglio della Commissione Nazionale Italiana per l'Unesco

  Giovedì, 26 Gennaio, 2017 - 10:07

Il Ministro Maurizio Martina ha firmato il dossier di candidatura nella Lista dei Patrimoni Mondiali dell'UNESCO del sito veneto "Le colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene".

I lavori per la candidatura sono stati avviati nel 2009 sotto il coordinamento del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali‎.

Nell'ottobre 2010 l'Unesco decise di inserire il sito di Conegliano e Valdobbiadene nella lista propositiva nazionale.

Dopo un lungo lavoro di analisi e ricerca, nel marzo 2015 il sito è stato iscritto nel Registro nazionale dei paesaggi rurali tradizionali, elemento necessario per la candidatura nella lista dell'Unesco.

L'area candidata corrisponde alla zona DOCG di produzione del Prosecco.

Articoli correlati