Stretta sui voucher

Stretta sui voucher

Resta la flessibilità in agricoltura

  Martedì, 14 Giugno, 2016 - 12:51

Approvato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri, uno schema di decreto legislativo che interviene sul Jobs Act con alcune modifiche sostanziali.

Un'attenzione particolare è stata riservata all'utilizzo dei voucher, che diverranno completamente tracciabili. I committenti, imprenditori agricoli e non, dovranno comunicare alla sede territoriale dell'ispettorato del lavoro la prestazione di lavoro accessorio, almeno 60 minuti prima dell'inizio dell'attività lavorativa mediante sms o posta elettronica.
La durata della prestazione lavorativa retribuita in voucher non potrà superare i 7 giorni.

Il secondo intervento governativo sulla normativa esclude il settore primario dall'applicazione del limite imposto agli imprenditori e potranno avvalersi di prestazioni lavorative accessorie per compensi superiori ai 2000 euro.

Articoli correlati