Vendemmia 2016

Vendemmia 2016

I primi dati

  Mercoledì, 24 Agosto, 2016 - 09:48

La vendemmia 2016 ha preso il via lo scorso 12 agosto e i primi numeri sono incoraggianti.

La produzione si prevede in aumento di almeno il 5% rispetto ai 47,5 milioni di ettolitri dello scorso anno, anche se con un andamento fortemente differenziato tra le diverse regioni.

La forbice va dal +15% della Puglia al -10% della Lombardia (calo dovuto al bizzarro andamento climatico).

La vendemmia 2016 è iniziata con un ritardo di quasi una settimana rispetto allo scorso anno, caratterizzato dalla raccolta più precoce dell'ultimo decennio.

Il distacco del primo grappolo d'uva, quest'anno è avvenuto in provincia di Brescia, nel cuore della Franciacorta: le uve Chardonnay per la produzione di spumanti sono tradizionalmente le prime ad essere raccolte in tutta Italia.

Food

Articoli correlati